Crea sito
EXTASY VERDE…

EXTASY VERDE…

Giornata davvero bollente quella di oggi 02/07/2015, anche in Vallée. La calura dell’aria però è nulla in confronto a quella del mio stato d’animo dopo una mattina trascorsa nel capanno EOLO in cui finalmente sono riuscito a realizzare, con risultati davvero soddisfacenti, uno dei miei tanti sogni fotografici…
EXTASY VERDE è l’estati fotografica nata dall’incontro a tu per tu con un giovane picchio verde accaldato, in cerca di refrigerio e molto attento alla pulizia del suo piumaggio…
appena arrivato sul posatoio, il suo atteggiamento, mi ha colpito ed ho subito capito che avrei avuto, finalmente, la possibilità di fare scatti “bagnati” a questo soggetto tanto desiderato quanto ostico e poco confidente…

picchio verde pronto al bagnetto

Dopo soli 2 minuti di perlustrazione, infatti, come previsto è sceso davanti alla pozzanghera e lo spettacolo è iniziato.
Le condizioni di luce molto particolare che caratterizzano il capanno BRONTOLO e EOLO hanno regalato agli scatti, peraltro non troppo facili, un’atmosfera quasi onirica, con tonalità sublimi…

picchio verde riflesso

picchio verde riflesso

picchio verde arruffato

picchio verde pulizie

picchio verde lavaggio

una volta terminate le sue pulizie, il giovane picchio verde ha voluto regalarmi alcuni momenti sul posatoio su cui, con molta calma, si è asciugato il piumaggio regalandomi pose davvero piacevoli prima di rientrare nel suo bosco…

i_DSC9534

i_DSC9559

Questo il resoconto fotografico di questa giornata per me memorabile, di estasi pura!!!
Presto tutta le serie verrà pubblicata sul mio sito alainghignone.altervista.org
Per la cronaca tutti gli scatti a terra sono stati fatti con il 200-400 VRII ed il nuovo TC-14E III e la resa è stata stupefacente… certo la vicinanza del soggetto ha aiutato sicuramente parecchio…